Registrati

Ti sarà inviata una password per E-mail
Il gruppo nasce dal laboratorio musicale del Ghostrack Studio di Roma sulla base di un progetto audiovisivo elaborato all’interno del Parco ex SNIA Viscosa. In tale occasione il gruppo apportava un contributo sonoro e testuale dedicato a Pier Paolo Pasolini e al suo rapporto con il quartiere del Pigneto.

Nel contesto del Forum Territoriale Permanente, il gruppo ha partecipato attivamente a due edizioni del festival estivo “Eclettica” .

Nei primi anni di attività la band ha sviluppato progetti artistici, tra cui la riproposizione dell’intero album omonimo dei Velvet Underground (Velvet Underground & Nico), gettando in tal modo le basi della propria poetica sonora e concettuale: un mix di ballate oscure elettroacustiche.

Dopo un’attività di varie esperienze live, decidono di dedicarsi ad una scrittura di brani originali, ripercorrendo le esperienze sonore dei gruppi dei primi anni ’80 che hanno segnato gli albori della new wave e del gothic, senza tralasciare le lezioni dei cantautori del passato. Il gruppo giunge alla realizzazione di un repertorio inedito frutto di tali sonorità: synthpop decadente, folk apocalittico che accompagnano una scrittura fatta di liriche immaginifiche e introspettive.

Nell’aprile 2017 esce il promo, prodotto dalla X-Records di Roma e registrato presso il Ghostrack Studio. Il lavoro attira subito l’attenzione delle fanzine specializzate e delle radio del circuito indipendente che commentano positivamente l’originalità e l’eleganza dei brani.

A maggio 2017 esce l’E.P. omonimo “La Grazia Obliqua”.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata