Registrati

Ti sarà inviata una password per E-mail

 

A tu per tu con questo promettente Artista Dark Ambient….

 

 

1) Ciao e Benvenuto su Darkitalia!

Presentati ai nostri utenti… con una piccola bio del progetto.

 

Ciao Darkitalia!

Nel 2006 ho iniziato con diversi sintetizzatori e campioni, inziando a fare Dark Ambient: realizzai “Bunkertor1”.

Fino al 2008, ho prodotto due album: “Der letzte Tropfen Blut” e “Todeskampf”.

Nello stesso anno ho fondato anche il progetto “Argheid” perchà© volevo cambiare il mio stile musicale.

Dal 2008 al 2010 ho composto una musica molto pi๠neoclassica e marziale/industriale e registrato alcune canzoni demo.

La canzone “Innocent Eyes” è stato pubblicata nel 2010 su “Various” una compilation uscita per Skullline, per celebrare il

5 ° Anniversario.

Dal 2010 al 2011 ho lavorato su nuove canzoni e ho ripreso in mano le vecchie registrazioni prese dai demo, per renderle adatte a un CD album di debutto: “Gottloses Unterfangen”, che è stato pubblicato nel dicembre 2011 su Skullline.

 

2) Qual è il significato del tuo monicker? Perchà© hai chiamato con questo nome il tuo progetto?

 

“Argheid” è una parola olandese e significa qualcosa come “perfidia”.

Ho voluto dare questo nome al mio progetto, perchà© nella mia musica sono ispirato con argomenti che hanno a che fare con gli abissi dell’animo umano.

Alcuni temi che uso per comporre le mie canzoni e il suono che ne deriva devono essere come “Argheid”, “perfidia” ma anche qualcosa di estremamente affascinante.

Gli estremi si toccano.

 

 

3) Vuoi parlarci pi๠a fondo delle tue canzoni? Realizzi delle sinfonie molto oscure, marziali …

Perchà© hai chiamato il tuo cd “Gottloses Unterfangen” e qual è il significato dell’artwork?

Mi ricorda qualcosa legato alla stregoneria antica, qualcosa di simile ai sabba, alla danza delle streghe, a riti di magia nera, al Medioevo, all’Inquisizione …

 

“Gottloses Unterfangen” significa “Senza l’audacia di Dio”.

L’immagine sulla copertina mostra un sabba delle streghe – presa da opuscolo stampato nel 1626, “Zauberey” di Michael Heer.

In quel periodo si vociferava di culto dei demoni, omicidi rituali, stregoneria, avvelenamento…

I teorici parlavano di una pericolosa setta segreta di maghi o streghe e di eretici, per alimentare ancora di pi๠la paura e l’odio. Per la Chiesa è stata una “Gottloses Unterfangen”

La Guida per gli Inquisitori, il “Malleus Maleficarum” di Sprenger e Kramer, è stato il momento in cui la caccia alle streghe ha raggiunto l’apice:

Ovunque in Europa, il fuoco ardeva e ha ucciso migliaia di persone.

La canzone “Hexenbrand” parla proprio di questo: è dedicata alle persone che perirono durante la caccia alle streghe.

Allo stesso tempo, vuole essere un monito, un avvertimento a non lasciarsi ingannare dalle apparenze.

 

 

 

4) Hai già  suonato, o avete in mente di fare alcune collaborazioni con altre band?

 

 

No, non ho mai suonato dal vivo, perchà© non ho assolutamente tempo. Ho una famiglia e lavoro 6 giorni a settimana, per tutto l’anno.

Sà¬, ho stretto collaborazioni con STRYDWOLF, STRIIDER, DAS BRANDOPFER, Tiefe SEHNSUCHT e RZ19.84 su “ARGHEID – Gottloses Unterfangen 2CD SET” (Limitato a 70 copie) e per un box cd in legno “ARGHEID – Gottloses BOX Unterfangen” (Limitato a 30 copie).

 

5) Quali obiettivi e progetti per il futuro? Un sacco di gente ama guardare e ascoltare i tuoi video su youtube …!

 

Sto lavorando ad un nuovo album, che sarà  pi๠sofisticato rispetto al primo. Sà¬, ha un significato molto importante per me

che la gente ami ascoltare la mia musica! Cerco di dare sempre il mio meglio per impressionare i fans.

Ma per il momento non so ancora che cosa il futuro avrà  in serbo.

 

 

 

 

6) Attualmente, com’è la scena Dark Ambient in Germania? Cosa ti piace ascoltare?

La Germania è famosa anche per gruppi come Blutengel, Rammstein, Diary of Dreams, Das Ich, Umbra et Imago e Sopor Aeternus …Qui in Italia ascoltiamo anche band austriache/svizzere come L’Ame Immortelle, Nachtmahr, Lacrimosa, che cantano spesso (o soprattutto) in tedesco.

E, l’evento tedesco pi๠famoso è il Gothik Treffen!

 

Hai dimenticato Goethes Erben e Wumpscut! 🙂

Si,ci sono molte buone band provenienti dalla Germania.

Blutengel e Rammstein li sento a volte, ma i miei generi musicali preferiti sono Il Dark Ambient di stampo Marziale/industriale e il Black Metal.

Mi piace la musica di Triarii, Wappenbund, Arditi, Karjalan Sissit, The Protagonist, Of The Wand And The Moon, Apoptose, o The Blutharsch, oltre ai classici Black Metal e Graveworm!

Ma passo pi๠tempo a fare musica per me stesso, che ad ascoltare altri suoni o altre band…

Ogni giorno nascono nuove grandi band, e ho perso il conto!

 

 

 

7) Qui in Italia, abbiamo una forte scena Dark Ambient/ Industrial-Noise: Runes Order, Sigillum S, MB, Militia Christi, Satanismo Calibro 9, Atrax Morgue … nel genere sinfonico/ neoclassico abbiamo band come Camerata Mediolanense, Ataraxia, Hexperos …

Li conosci? Hanno suonato a volte al Treffen!

 

 

Sà¬, alcune band le conosco solo di nome, altre le ascolto.

Runes Order penso siano i pi๠conosciuti…anche se non è possibile conoscere tutte le band, ce ne sono davvero troppe negli ultimi tempi…e qualche volta alcuni gruppi li si sente ancora ma solo per abitudine.

Purtroppo, finora sono stato solo una volta al Treffen, ho davvero poco tempo per intraprendere viaggi troppo lunghi…

Mi auguro che questa situzione cambi prima o poi! 🙂

 

 

 

7) Ok, finisci come vuoi la nostra intervista e ti ringrazio per aver parlato con noi!

Ringrazio tutti per l’interesse che avete mostrato per la mia musica!

Per maggiori informazioni e notizie sul mio progetto musicale, non esitate a visitare il mio www.argheid.de homepage.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata