Registrati

Ti sarà inviata una password per E-mail

A Violet Pine – Turtles

A Violet Pine - Turtles
8Punteggio totale
Voti lettori: (6 Voti)
9.4

11816248_940570465999206_1643897233717939489_oContaminazione, sentimento, ed una certa propensione alla sperimentazione: questi sono solo alcuni degli ingredienti che fanno parte del cocktail sonoro di “Turtles”, ultima fatica targata A Violet Pine.
I tre musicisti cercano di districarsi, con ottimi risultati, tra distinti generi musicalmente affini, non facendo mai prevalere l’uno sull’altro ma, anzi, amalgamando il tutto con una certa destrezza.
Tra le influenze dei nostri possiamo trovare sicuramente molto del post-rock, della new wave e dello shoegaze che tanto hanno caratterizzato gli anni 80 e 90, consegnando alla storia bands tra le più importanti e influenti del mondo musicale, cui tutte le “nuove leve” ne sono in un certo senso debitrici.
Le tracce che compongono il lavoro in questione risultano comunque ben distinte e riconoscibilissime; se con “The Game” o “Have Fun“, giusto per citarne alcune, affiora un indiscusso retaggio “alternativo”, la band da il meglio di se quando decide di focalizzare tutta la propria esperienza su sonorità più oniriche e “romantiche”. Un chiaro esempio di tutto ciò è la canzone che da il titolo all’album, la terza traccia “Turtles“, dal basso pulsante e le chitarre “fredde” e dilatate. Altro esempio degno di nota, la conclusiva “Why“: cadenzata, malinconica, vagamente psichedelica; una composizione che mi piace definire “da viaggio”.
Molte sono le emozioni che andremo ad abbracciare durante l’ascolto di “Turtles”, ed essenzialmente è questo quello che ci interessa provare quando abbiamo tra le mani un disco del genere, e gli A Violet Pine sono abili nel colpirci direttamente al cuore, senza orpelli di sorta od inutili artifici.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata